calcolo bollettaBollette troppo costose , quando già oltre il 10 % delle famiglie si trovano in difficoltà a pagarle e devono fronteggiare i nuovi aumenti. Le grandi aziende saranno favorite a sfavore dei consumatori residenziali.                                                                     Giorgio Moro  @2018  risparmiasullebollette.info

               Simulatore Sottocontrollo               Simulatore    Easy      

La domanda che ci stiamo ponendo é : perché la bolletta si gonfia in continuazione  ?.

           Da gennaio i nuovi aumenti porteranno ad un 5,3% in più sulle bollette di energia elettrica che, inclusi gli aumenti del gas, faranno tirare fuori dalle tasche circa 80 euro in più per ogni famiglia. Ma non è finita quì. Addirittura dal 1 gennaio del 2019, con l’entrata in vigore della tariffa progressiva  „larghe fasce della popolazione ”(1)  andranno a pagare oltre il 40 % in piu .

            Grazie all’inchiesta effettuata da Milena Gabanelli e Andrea Marinelli é stata svelata una vera e propria truffa a danno dei cittadini. Il motivo di fondo per l’aumento del 5,3% a partire dal 1 gennaio 2018 è  dato dalle avverse condizioni atmosferiche, alle inefficienti infrastrutture al Sud e all’aumento dei consumi della stagione invernale.  Quindi, come anticipavo nelle presentazioni precedenti, il gioco sulle imposte e oneri di Sistema favoriscono le grandi aziende ed invece penalizzano i piccoli consumatori.

            Il quotidiano Corriere della Sera pubblica un articolo che parla a dicembre del 2017 di un decreto del Mise che comprende importanti agevolazioni per le imprese consumatrici di grosse quantitá d’energia. Tutto questo per incentivare il recupero della competitivitá del Made in Italy e ci stá. Ma il debito creato sará ripagato dai cittadini nella voce ”oneri di Sistema” per un complessivo di 1,7 miliardi di euro .

          Siccome il vaso di Pandora non porta mai un solo disastro, dobbiamo considerare anche gli incentivi per gli impianti Cip6 ed i certificati bianchi , per una spesa complessiva di oltre 7 milioni di euro al giorno.

            Come facciamo a diffenderci ? E’ buio totale e forse é il caso di rifare il calcolo bolletta .

Il tutto è stato confermato anche dall‘ Autorità per l’Energia , in una delibera del 14/12/2017 dove è riportato che “l’attuazione del terzo step di riforma per i clienti domestici del settore energetico comporterà inevitabili aumenti di spesa annua per larghe fasce della popolazione”.

@ 2018  risparmiasullebollette.info

Grazie per la tua risposta. La tua opinione è importante per me !

 Simulatore Sottocontrollo                         Simulatore Easy